Una Piazza intitolata al prof. Vito Antonio Donvito

Il Centro Studi V. Antonio Donvito "genius loci" di Gioia del Colle, nelle persone dell'avv. Gennaro Losito e del prof. Francesco Giannini, in data 8 marzo 2019, – tenuto presente che il prof. Vito Antonio Donvito, nato a Gioia del Colle nel 1914 e morto a Gioia nel 2002, nel corso della sua più che […]

Print Friendly, PDF & Email

Il Centro Studi V. Antonio Donvito "genius loci" di Gioia del Colle, nelle persone dell'avv. Gennaro Losito e del prof. Francesco Giannini, in data 8 marzo 2019,

– tenuto presente che il prof. Vito Antonio Donvito, nato a Gioia del Colle nel 1914 e morto a Gioia nel 2002, nel corso della sua più che quarantennale missione di docente nella Scuola media e in quella superiore ha contribuito notevolmente a formare ai valori culturali, sociali ed umani, numerose schiere di studenti.

– tenuto presente che con i suoi accurati e preziosi studi e ricerche sulla storia del nostro territorio ha contribuito notevolmente alla conoscenza non solo del nostro paese, ma della Puglia in generale,

– considerato che, per le sue ricerche, che hanno trovato concretizzazione nella stampa di numerosi volumi e di numerose pubblicazioni ad ampio raggio, è stato chiamato a ricoprire importanti cariche a livello regionale in campo culturale,

chiedeva al Commissario Prefettizio del Comune di Gioia del Colle, dott. Umberto Postiglione, di avviare la pratica per l'intitolazione di una strada comunale al nostro benemerito concittadino, prof. Vito Antonio Donvito, che con la sua opera di docente, di archeologo, di studioso e scrittore della storia di Gioia del Colle

e dintorni ha avviato un percorso di studi e ricerche su beni storici, architettonici ed archeologici del nostro territorio, che sono stati resi noti attraverso la pubblicazione di numerosi testi.   CHIEDEVA l'intitolazione di una strada nei pressi dell'abitazione del prof. Donvito, possibilmente sdoppiando via Carducci all'altezza di via Regina Elena per proseguire fino al cavalcaferrovia. Il  Commissario Prefettizio  faceva notare  che la Prefettura non avrebbe autorizzato tale sdoppiamento, a causa di problemi derivanti dal cambio di domicilio di numerosi residenti in quel tratto di strada e che  per l'intitolazione sarebbero state disponibili alcune strade in zona molto periferica.

Alla richiesta il Centro Studi allegava altresì una scheda biografica, giustificativa di tale richiesta.

In data 21 giugno 2019 il Centro Studi Antonio Donvito "genius loci" presentava la stessa richiesta al sindaco di Gioia, Giovanni Mastrangelo, suggerendo di intitolare al prof. Donvito il giardino confinante con via Giosuè Carducci e via Paolo VI, che è privo di denominazione e che comunemente  viene indicato come giardino Paolo VI, atteso che lo stesso giardino è ubicato a circa 100 metri dall'abitazione in cui il prof. Donvito ha avuto la sua residenza.

In data 30 luglio 2019 la Giunta comunale di Gioia del Colle, alla luce delle considerazioni sopra esposte  e delle norme vigenti, ha deliberato:

– di attribuire all'area di circolazione oggi denominata per consuetudine Giardini di via Paolo VI il nuovo toponimo di Piazza Vito Antonio Donvito, in ossequio al nostro illustre concittadino;

– di inviare l'atto alla Prefettura -U.T.G. di Bari ed alla Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici, per i provvedimenti di competenza;

– di trasmettere, dopo l'acquisizione dei pareri, copia della deliberazione: all'Ufficio Anagrafe per l'aggiornamento dello stradario comunale; all'Ufficio Tecnico per l'assunzione dei provvedimenti necessari per l'acquisto e la posa in opera delle necessarie targhe varie; di dichiarare la deliberazione immediatamente eseguibile.

Una biografia del prof. Vito Antonio Donvito è consultabile al seguente link:  www.gioiadelcolle.info/antonio-donvito/

Print Friendly, PDF & Email

5 Agosto 2019

  • Scuola di Politica

Inserisci qui il tuo Commento

Fai conoscere alla comunità la tua opinione per il post appena letto...

Per inserire un nuovo commento devi effettuare il Connettiti

- Attenzione : Per inserire commenti devi necessariamente essere registrato, se non lo sei la procedura di LOGIN ti consente di poter effettuare la registrazione istantanea.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.