Orazio Svelto – Il senso di una biografia, destino, dovere, passione

Il sottile fascino del laserOrazio Svelto: Il Sottile Fascino del Laser.

Un titolo seducente per narrare in forma biografica una Vita al servizio della Scienza che a sua volta è al servizio della Vita, scindere tale legame è al di là di ogni legge chimica… Una perfetta fusione tra mente geniale, intuito, senso del dovere, cordialità, ed un'aura di sensibile, generosa e sommessa umanità che di gran lunga brilla più di un raggio laser. Le affinità sono tante e nella biografia "Orazio Svelto: Il Sottile Fascino del Laser" curata da Di Renzo Editore di Roma, in una riuscitissima formula già testata su luminari dello spessore di Edoardo Bancinelli e Margherita Hack, l'intreccio tra il vissuto umano e quello professionale che tanto ha donato alla ricerca, tra il percorso culturale, sociale e i meritati riconoscimenti, tra dedizione, impegno, sacrificio e tanta, tanta passione per la conoscenza, ha dato vita ad una narrazione avvincente e stimolante. Una misteriosa scintilla dalle azzurre tonalità "laserine", pervade a tratti, sul filo conduttore delle emozioni, la narrazione, generando un campo magnetico in cui Scienza e Fede

Read more

Orazio Svelto

giugno 2, 2007 by  
Filed under Gioia Nota, Primo Piano

Orazio SveltoNasce il 21 febbraio 1936 a Maglie, in provincia di Lecce, da genitori gioiesi: Cesare e Giannico Anna. Suo padre, docente di scuola superiore si era lì trasferito per motivi di lavoro.

All'età di quattro anni la famiglia rientra a Gioia e il giovane Orazio inizia qui i suoi primi studi per proseguirli fino agli esami liceali.

Mostra subito una particolare inclinazione per gli studi scientifici ed in particolare per la Fisica, tanto che nel tempo libero " divora " testi universitari di matematica e fisica e si cimenta nella risoluzione di complicati esercizi.

Si iscrive al locale Ginnasio Liceo " P.V. Marone ", nel quale istituto completa i suoi studi in maniera più che brillante. Agli esami di maturità infatti ottiene 10 sia in matematica che in fisica, risultato che fece scalpore per quei tempi, dato che, per quelle materie, era stato nominato come commissario esterno il prof. Pucci, docente di Matematica dell'Università di Bari, notoriamente "stretto di voti ". 

Read more

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.