Le carte da gioco di Mario Pugliese

Carte di Mario PuglieseCi sono artisti gioiesi, come il pittore Mario Pugliese, che in vario modo testimoniano il loro amore per la nostra città con iniziative originali cercando di valorizzare le nostre tradizioni, la nostra storia e la nostra cultura e di farle conoscere ad un più ampio pubblico, anche al di fuori di stretti  e limitati confini delle mura cittadine.

A lui va il merito di aver risvegliato il Centro Storico del nostro paese dal torpore in cui versava e di aver legato parte della sua produzione pittorica a valorizzare la nostra storia e  il nostro patrimonio artistico e culturale.

E in questo suo tentativo ( tanto più difficile in quanto lo spirito del gioiese è tendenzialmente portato al ‘ raddoppio ‘ di un evento, non sempre allo scopo di raggiungere un valore aggiunto, ma di dimostrare di saper ‘ fare ‘ meglio degli altri, come fanno testo nel passato la presenza di due bande musicali, di due squadre di calcio, di due squadre di pallavolo o di basket, due sedi dello stesso partito politico, per citarne alcuni ), ha avuto il merito di essere riuscito a coinvolgere  in questa difficile ma appassionante avventura altri ‘ colleghi ‘ che  hanno affiancato il suo vulcanico estro e le sue originali iniziative.

Tra i giochi tipici  della nostra società ci sono  ancora le carte da gioco. Tra queste, grazie al pittore Mario Pugliese,  possiamo annoverare anche  le carte da gioco gioiesi.

Pronte  a febbraio 2003 le carte da gioco, che  sono state prodotte  dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia del Colle ricordano alcuni  personaggi legati alla storia di Gioia.

Read more

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.