Caramba che sorpresa ! I parenti di Jaime Donatone sono qui !!!

Parafrasando la nota esclamazione di Raffaella Carrà,  http://www.gioiadelcolle.info/   è riuscito nell'intento di rintracciare i familiari gioiesi di Jaime Donatone, residente a Santiago del Cile che, dalle pagine di questo portale (Aiutateci a cercare la famiglia di Jaime Donatone a Gioia del Colle!), chiedeva aiuto per ricerca dei suoi parenti in Gioia del Colle. Essi sono l'avvocato […]

Print Friendly

donatoneParafrasando la nota esclamazione di Raffaella Carrà,  http://www.gioiadelcolle.info/   è riuscito nell'intento di rintracciare i familiari gioiesi di Jaime Donatone, residente a Santiago del Cile che, dalle pagine di questo portale (Aiutateci a cercare la famiglia di Jaime Donatone a Gioia del Colle!), chiedeva aiuto per ricerca dei suoi parenti in Gioia del Colle.

Essi sono l'avvocato Nicola Nicastri (residente a Gioia del Colle) e suo fratello maggiore Giovanni (residente a Verona) i quali risultano essere procugini di Jaime, in quanto il nonno di Jaime (Giovanni Pietro) è vero zio da parte materna di Nicola e Giovanni.

Ma come si è pervenuto ai loro nomi ?

La risposta all'appello di Jaime è arrivata da Ezia De Felice, dipendente dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Gioia del Colle.

Partendo dal cognome della sua mamma (Donatone), Ezia ha ricordato che anni fa in famiglia si parlava, qualche volta, di un parente emigrato in Sud America (forse in Perù).

Partendo da questo dato, ha compiuto una ricerca a ritroso nella sua famiglia che, in breve, l'ha condotta al nome di Donatone Giovanni Pietro (figlio di Nicola ed Anna Maria Giove), nato nel 1893, così come indicato da Jaime nella sua lettera.

Ezia De Felice e Angela Donatone (anch'essa dipendente comunale) sono quindi dei lontani parenti del nostro Jaime, discendenti in qualche modo da qualche parente collaterale allo stesso avo Donatone Giovanni Pietro.

Con Ezia invece siamo riusciti a ricostruire l'albero genealogico di Nicola Donatone ed Anna Maria Giove (bisnonni di Jaime), fino a giungere a Giovanni e Nicola Nicastri.

Con l'aiuto di Ezia e Nicola Nicastri ricostruiamo l'intera vicenda.

Donatone Nicola e Anna Maria Giove (bisnonni di Jaime e nonni dei fratelli Nicastri) hanno 5 figli (1 maschio e 4 sorelle) tra i quali Giovanni Pietro, Domenica e Gaetana.

Nel 1923 Donatone Giovanni Pietro emigra in Cile in cerca di fortuna, lasciando a Gioia le quattro sorelle (delle quali nessuna a tramandato il proprio cognome ai figli, rendendo difficili le ricerche).

In Cile Giovanni Pietro sposa tal Maria Lopez Magdalena, dai quali nasce Juan Jaime Donatone (papà del nostro Jaime).

La sorella Domenica invece sposa nel 1939 Egidio Nicastri dal quale ha due figli (Giovanni e Nicola).

Jaime ha altri parenti, ma che non risiedono a Gioia del Colle, quali discendenti della sorella del nonno, Donatone Gaetana  che sposa nel 1915  Perfido Nicola dai quali ha tre figli:

  • Perfido Pietro sposato nel 1940 con Ventura Carmela
  • Perfido Maria sposata nel 1943 con Pietrasanta Vittorio
  • Perfido Nicola sposato nel 1956 con Radicchio Elsa

Questi ultimi hanno, nel 1957, un figlio, Perfido Paolo, docente universitario presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.

Contattato inizialmente da Ezia De Felice, Nicola Nicastri, ci ha comunicato la sua emozione nell'apprendere dell'esistenza del suo consanguineo, del quale in famiglia si ignorava completamente l'esistenza. Infatti ci ha raccontato che in famiglie si era a conoscenza di questo zio emigrato forse in Perù, ma di questi se ne erano perse le tracce tanto da pensarlo morto in miniera.

Nicola ha subito informato il fratello Giovanni dell'evento, noi della Redazione abbiamo fornito a Nicola tutta la documentazione, anche fotografica di Jaime, tanto che già c'è stato uno scambio di e-mail tra l'Italia e il Cile.

Con tutta probabilità si cercherà quanto prima di fissare un incontro di persona in Italia o in Cile, del quale tutti i protagonisti ci auguriamo vorranno darcene notizia.

Anche da Jaime abbiamo avuto un cenno di ringraziamento:

Estimado Don francesco:
Junto con saludarlo nuevamente, quiero decirle que he recibido con mucha alegria,
las noticias que me ha entregado, sobre el hecho de haber encontrado a mis parientes.
Ahora, voy a ponerme en contacto enviando un e-mail a Nicola Nicastri, comunicandoles mis números telefonicos y mi dirección.
Le dare a usted mis datos:
Mi dirección:
Arquitecto Ricardo Müller 981 – Comuna Independencia
Santiago – Chile
Mi Teléfono: 56-2-73xxxxx
Mi Teléfono Móvil: 56-9-994xxxxx
 
Quiero darle nuevamente las gracias por su valiosa diligencia y gestión.
Y siempre dispuesto a colaborar con usted en lo que pueda ser util.
 
Se despide afectuosamente
 
Jaime Donatone 

 

Print Friendly

15 ottobre 2007

  • Scuola di Politica

Inserisci qui il tuo Commento

Fai conoscere alla comunità la tua opinione per il post appena letto...

Per inserire un nuovo commento devi effettuare il Connettiti

- Attenzione : Per inserire commenti devi necessariamente essere registrato, se non lo sei la procedura di LOGIN ti consente di poter effettuare la registrazione istantanea.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.