Gioiesi nel Mondo … Unitevi !!!

12 febbraio 2008 Autore:  
Categorie: Gioiesi nel Mondo

famiglia gioieseQuanti sono coloro che, nati a Gioia del Colle, risiedono oggi in un altra città italiana o in uno degli stati del mondo ?

O, ancora, quanti sono coloro che pur non essendo nati a Gioia, sono comunque figli o nipoti di gioiesi emigrati a partire dalla fine del secolo scorso ?

E' una stima particolarmente difficile da calcolare : I gioiesi iscritti nell'anagrafe dei residenti all'estero sono ad oggi circa 1500 ripartiti in circa 750 famiglie, ma tra questi non sono compresi coloro che si sono trasferiti all'estero partendo da un altro comune italiano; a questi sono da aggiungere coloro che sono fuori temporaneamente e coloro che risiedono in altro comune italiano (la maggior parte) di cui si perdono le tracce.

Continua la Lettura

Caramba che sorpresa ! I parenti di Jaime Donatone sono qui !!!

15 ottobre 2007 Autore:  
Categorie: Gioiesi nel Mondo

donatoneParafrasando la nota esclamazione di Raffaella Carrà,  http://www.gioiadelcolle.info/   è riuscito nell'intento di rintracciare i familiari gioiesi di Jaime Donatone, residente a Santiago del Cile che, dalle pagine di questo portale (Aiutateci a cercare la famiglia di Jaime Donatone a Gioia del Colle!), chiedeva aiuto per ricerca dei suoi parenti in Gioia del Colle.

Essi sono l'avvocato Nicola Nicastri (residente a Gioia del Colle) e suo fratello maggiore Giovanni (residente a Verona) i quali risultano essere procugini di Jaime, in quanto il nonno di Jaime (Giovanni Pietro) è vero zio da parte materna di Nicola e Giovanni.

Ma come si è pervenuto ai loro nomi ?

La risposta all'appello di Jaime è arrivata da Ezia De Felice, dipendente dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Gioia del Colle.

Partendo dal cognome della sua mamma (Donatone), Ezia ha ricordato che anni fa in famiglia si parlava, qualche volta, di un parente emigrato in Sud America (forse in Perù).

Continua la Lettura

Volley Gioia – Lo sport e il cuore

14 aprile 2007 Autore:  
Categorie: Eventi & Tempo Libero

Volley Gioia - Sisley TrevisoNon tutti ricordano, che la storia della pallavolo gioiese nasce negli anni '60, quando, nel cortile dell'attuale cinema "Sacro Cuore", una squadra di giovani gioiesi (Italo Cantore, Vito D'Elia, Paolo Colacicco, Tommaso Colapinto, Pino Romano e Mimmo Stasolla) disputava i primi tornei dilettantistici provinciali.

Molti invece ricordano che, l'avventura della squadra di pallavolo, che ha disputato anche il campionato nazionale di serie A1, comincia nei primi anni ‘70, nella palestra dell'Istituto Tecnico Industriale "G. Galilei", per merito di colui che all'unanimità è considerato il "papà" della pallavolo gioiese, il Prof. Mimmo Perniola.

Quale docente di educazione fisica in quell'istituto, e da sempre appassionato di volley, egli selezionò, tra le classi, un gruppo di giovani studenti, per insegnare loro i fondamentali dello sport e le tecniche di squadra.

Continua la Lettura

Linkati dal Comune di Treville (Alessandria) !!!

L'articolo sul Maestro Pietro Argento, redatto dal Prof. Francesco Giannini, grazie anche all'interesse del Sig. Paolo Argento, nipote del Maestro, continua a riscuotere grande successo.

Il sito ufficiale del Comune di Treville in Provincia di Alessandria, ha inserito un link al nostro articolo, nella pagina di quel sito dedicata al Maestro Angelo Surbone, (Treville, 8.12.1892 – Torino, 10.5.1969), musicista, compositore e concertista tra l'altro delle stagioni sinfoniche della RAI, in cui ebbe modo di distinguersi suonando musiche di Haendel e Franck in concerti diretti da famosi direttori quali: Mario Rossi, Nino Sanzogno, Pietro Argento, Ruggero Maghini e Vittorio Gui.

Abbiamo ricevuto  dal Dott. Alfredo Frixa, webmaster del sito comunale di Treville, la seguente lettera che ci onoriamo di pubblicare.

Gent.ma Redazione di gioiadelcolle.info

Mi chiamo Alfredo e sono il webmaster del sito ufficiale del Comune di Treville, un piccolo paese sulle colline del Monferrato, in provincia di Alessandria.  Continua la Lettura

gioiadelcolle.info visitato da Mosca …

21 marzo 2007 Autore:  
Categorie: Gioiesi nel Mondo

Abbiamo ricevuto dal Sig. Paolo Argento, copia di una lettera che egli ha inviato ad una sua conoscente residente in Russia, la cui madre è una giornalista che ha svolto ricerche sul passaggio del Maestro Pietro Argento, la quale ha avuto difficoltà ad acquisire le sperate notizie, forse perché i cambiamenti sopravvenuti (disgregazione del territorio sovietico) hanno interessato anche gli archivi ed i musei.

In questa lettera il Sig. Argento, parla del nostro portale ed invita la sua conoscente a visitarlo (dobbiamo infatti registrare, con una punta di orgoglio, una visita al nostro sito dalla citta di Mosca, rilevata dal nostro sistema di analisi Google Analytics).

Nella stessa lettera il Sig. Argento ci definisce "uomini di cultura e di buona volontà" con l'intento della "ricerca condivisa, perciò altamente democratica, di percorsi idonei a garantire a tutta la popolazione una migliore qualità della vita".

Continua la Lettura

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.