Don Giovanni Ingravallo

27 febbraio 2012 Autore:  
Categorie: Gioia Nota, Storia

Don Giovanni IngravalloIl 20 febbraio 2012, in modo solenne, con la partecipazione dell'Arcivescovo di Bari, S.E. Mons. Francesco Cacucci, del suo Ausiliario, Mons. Domenico Ciavarella, del Vescovo di Monopoli, S.E. Mons. Domenico Padovano e di numerosi presbiteri e il successivo 25 febbraio, in modo più ristretto alla comunità locale, la Parrocchia di Maria SS. Immacolata di Lourdes, di Gioia del Colle, ha commemorato la figura e l'opera di don Giovanni, suo parroco per 44 anni.

Don Giovanni Ingravallo nasce a Mola di Bari il 24 maggio 1917 e lì termina il suo percorso terreno il 25 febbraio 2002.

Dopo aver completato i suoi studi in seminario, è ordinato sacerdote  il 20 luglio 1941 nella Chiesa Madre di Mola di Bari, dall'Arcivescovo di Bari, S.E. Mons. Marcello Mimmi, futuro Cardinale di Napoli, il quale, rivestendo quel ruolo, gli  invierà il suo saluto e la sua benedizione in occasione della traslazione della salma di don Sante Milano dal Cimitero alla Chiesa dell'Immacolata.

Esercita il ministero sacerdotale  a Mola di Bari fino al 1942, quando viene trasferito, in qualità di Vice Parroco, alla Chiesa Madre di Casamassima.

Continua la Lettura

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.